VIVA La sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia - Facebook ISSUE
in questo numero:
  • “VIVA Sustainable Wine” un'analisi per l'azienda o per il prodotto?
  • Tergeo SustainAbility System e gli indicatori VIVA
Focus On
Promuovere le proprie attività quotidiane secondo principi di sostenibilità è pratica comune, ieri ed oggi, di tante imprese ed imprenditori italiani che producono vino e coltivano vite. E’ questione di filosofia che talvolta si ripete da diverse generazioni ed oggi è management d’impresa. Un modo di intendere l’impresa come protagonista dello sviluppo in un logica reticolare, attraverso la promozione di pratiche di business sostenibili dal punto di vista sociale, ambientale ed economico che ...

“VIVA Sustainable Wine” un'analisi per l'azienda o per il prodotto?

VIVA nasce per incentivare il comparto vitivinicolo italiano ad intraprendere un percorso di sostenibilità. Questo percorso parte con un impegno diretto  e volontario dell’azienda e si conclude con lo smaltimento della bottiglia da parte del consumatore finale. Un bicchiere di vino è un prodotto edonistico, piacevole per il consumatore, e racchiude aspetti “green” soprattutto legati alla gestione del vigneto e del territorio.
La diagnosi di sostenibilità deve quindi coinvolgere in modo ...

Tergeo SustainAbility System e gli indicatori VIVA

Il Comitato Tecnico- Scientifico di Tergeo, progetto dell’Unione Italiana Vini, ha reso noto che il 12 novembre 2014 sono state approvate le matrici di autovalutazione “vigneto” e “cantina” che hanno l’obbiettivo di misurare le prestazioni aziendali di sostenibilità a livello di sistema inteso come sito produttivo. L’utilizzo di questo strumento è molto utile per definire in modo tracciabile e consistente la strategia di formazione professionale degli operatori e indirizzare i miglioramenti ...

Chi Siamo
Redazione
  • Elisa Novelli
Resp. Web
  • Ariel Serrano
Resp. Scientifico
  • Ettore Capri
Autori
  • Ettore Capri
  • Pieter Ravaglia
  • Fiamma Valentino
  • Elisa Novelli
Powered by