VIVA La sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia - Facebook ISSUE
in questo numero:
  • Accordo Ministero dell’Ambiente e Unione Italiana Vini
  • Partecipare tutti al tavolo di confronto per l’indicatore ARIA
Focus On
Indicare un percorso di sostenibilità nel settore vitivinicolo italiano; rendere il consumatore consapevole delle performance ambientali del vino che acquista e consuma, aiutandolo a compiere scelte più consapevoli e responsabili; offrire opportunità di valorizzazione e di competitività sul mercato internazionale, facendo del vino un ambasciatore dello sviluppo sostenibile made in Italy nel mondo: questi gli obiettivi del progetto VIVA Sustainable Wine, avviato nel 2011 dal Ministero ...

Accordo Ministero dell’Ambiente e Unione Italiana Vini

Il comparto vitivinicolo italiano ha ben compreso l’esigenza di rispondere alla sfida dello sviluppo sostenibile, come dimostrato dall'ampio numero di iniziative sviluppatesi negli ultimi anni, alcune delle quali portate avanti dalle aziende stesse. I vari progetti hanno visto la luce, a seconda dei casi, per iniziativa di imprese vitivinicole, della pubblica amministrazione, di istituzioni accademiche, di organizzazioni professionali o di imprese fornitrici di mezzi tecnici. Questo fermento ha ...

Partecipare tutti al tavolo di confronto per l’indicatore ARIA

Come indicato nella newsletter numero 12 del 2014, l’indicatore ARIA, nel passaggio dalla versione 2013/1.0 alla versione 2014/1.1 del Disciplinare VIVA Sustainable Wine, era stato aggiornato per permettere alle aziende che realizzavano studi di Product Carbon Footprint (CFP), in conformità alla nuova ISO TS 14067, di essere ammesse al programma.
Visto l’affermarsi della norma a livello comunitario e considerato che la ISO TS 14067 risulta essere molto specifica sugli aspetti di comunicazione ...

Chi Siamo
Redazione
  • Marianna Lambiase
Resp. Web
  • Elisa Novelli
  • Ariel Serrano
Resp. Scientifico
  • Ettore Capri
  • Maria Lodovica Gullino
Autori
  • Fiamma Valentino
  • Pieter Ravaglia
  • Ettore Capri
  • Marianna Lambiase
Powered by