News

Nuova Certificazione Gancia

Pubblicata da Opera il 06/02/2014

 

  

 

In questo numero presentiamo la F.lli Gancia, ovvero la seconda delle aziende vinicole che hanno ottenuto la certificazione V.I.V.A. Sustainable Wine a seguito delle verifiche di DNV-GL, ente di certificazione internazionale.
La F.lli Gancia, rinomata in tutto il mondo per il suo spumante, è una delle più importanti case vinicole italiane; produce ogni anno oltre venti milioni di bottiglie non solo di spumante, ma anche di vino e liquore che esporta in oltre sessantacinque paesi.
Assiduo ed entusiasta cultore della ricerca in campo enologico, dopo aver maturato un’ampia esperienza nelle cantine dello Champagne a Reims, in Francia, Carlo Gancia fonda nel 1850 a Canelli, in provincia di Asti, la sua prima cantina. Dopo quindici anni di sperimentazione ispirata al metodo champenoise, Gancia realizza un prodotto innovativo e inedito rispetto al modello francese. Un prodotto le cui note più dolci e fruttate sono da attribuirsi all’uso del moscato come base per l’infusione delle erbe. Eliminando gli sciroppi richiesti dalla lavorazione francese, nel 1865 nasce il “Primo Spumante Italiano”, un “Asti Metodo Classico” le cui regole di produzione sono seguite ancora oggi.
Carlo Gancia crea un legame inscindibile tra il marchio e il territorio piemontese, luogo ideale per la coltivazione di uve moscato, pinot e chardonnay, avviando un’attività appassionante, basata sulla vocazione per l’innovazione, l’eccellenza e la qualità dei prodotti.
L'attuale successo della gamma di prodotti Gancia in tutto il mondo è addebitabile anche alla ricerca di metodi di vinificazione sostenibili. Gancia non è solo il marchio di un vino spumante; è un luogo da visitare e da vivere, dove la passione per i vigneti unisce la popolazione alle colline e ai prodotti di qualità; è un luogo ideale, che riassume le bellezze del territorio piemontese delle Langhe e del Monferrato nelle affascinanti e antiche Cantine Storiche, dove avviene il processo di pigiatura, vinificazione, maturazione e spumantizzazione del metodo classico. Per la loro unicità ed eccellenza, le Cantine Gancia sono candidate a far parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità, tutelati dall’UNESCO. Tutto ciò ha reso la F.lli Gancia la seconda fra le aziende promotrici del progetto per la sostenibilità in viniviticoltura, promosso dal Ministero dell’Ambiente. “Gancia Asti Spumante DOCG”, fregiandosi dell’etichetta V.I.V.A. Sustainable wine, conferma il suo impegno nella tutela dell’ambiente. Misurato sulla base dei quattro indicatori V.I.V.A. Sustainable wine (Aria, Acqua, Vigneto e Territorio), l’impatto dell’attività di produzione dell’Asti Spumante ha guadagnato così garanzia di trasparenza e qualità nei confronti del consumatore.


Stefano Santamato

Sales Manager Food & Beverage (DNV Group)
www.dnvba.it

Realizzazione Software: Informatica Ambientale srl - Gestione Grafica: Ovis Nigra