News

VIVA è in Horizon2020. Nuove tecniche agronomiche per proteggere le acque potabili

Pubblicata da Opera il 22/12/2017

In questi mesi è partito il progetto WATERPROTECT, finanziato dalla Commissione Europea, nel programma di ricerca europeo Horizon 2020. Un progetto interamente focalizzato sullo sviluppo e alla diffusione di un modello di governance dell’acqua per il contenimento/riduzione delle contaminazioni da pesticidi e nitrati utilizzati in viticoltura. Lo svolgimento del progetto coinvolge il bacino della Val Tidone che ospita alcune aziende del programma VIVA. WATERPROTECT punta al coinvolgimento e alla creazione di un network di tutti gli attori del territorio coinvolti nella gestione e l’utilizzo della risorsa idrica per il raggiungimento del suddetto obiettivo. In questo processo, la Cantina Sociale Vicobarone, già certificata VIVA, è support partner dei due progetti con il ruolo fondamentale di DEMOFARMING dell’implementazione di buone pratiche di gestione e di misure di mitigazione che verranno sviluppate all’interno del progetto.

Clicca qui per visitare il sito italiano di WATERPROTECT

 

dr.ssa Nicoleta Suciu
nicoleta.suciu@unicatt.it
Università Cattolica del Sacro Cuore

Realizzazione Software: Informatica Ambientale srl - Gestione Grafica: Ovis Nigra