News

Corso di formazione per Operatori di Sostenibilità in Vitivinicoltura

Pubblicata da Opera il 13/05/2017

 

Il prossimo

Corso di formazione per Operatori di Sostenibilità in Vitivinicoltura

è in programmazione la settimana dal 15 al 18 maggio 2017

presso il residence Gasparini (Campus Università Cattolica del Sacro Cuore)

Via Emilia Parmense, Piacenza (PC)

Finalità del corso:

Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti le informazioni-base per valutare le prestazioni di sostenibilità nella filiera vitivinicola attraverso il programma istituzionale VIVA – La sostenibilità della Vitivinicoltura in Italia. La struttura del corso è modulare e includerà lezioni teoriche e workshop al fine di illustrare, dal punto di vista pratico, l'applicazione degli indicatori di sostenibilità ACQUA, ARIA, VIGNETO e TERRITORIO a prodotti e organizzazioni vitivinicole, operazioni necessarie al fine di ottenere la valutazione e dunque l'Etichetta VIVA.

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a consulenti, personale aziendale e collaboratori afferenti agli enti di verifica che intendono conoscere le modalità di applicazione degli indicatori VIVA e la loro contestualizzazione all’interno del progetto stesso.

Come prepararsi alla selezione:

Ai fini dell'ammissione è vivamente consigliata la frequenza e il superamento del corso on line OpenTEA - La Sostenibilità Nella Viticoltura Italiana, che permette di acquisire le conoscenze base relative all'applicazione del programma VIVA e al contesto di riferimento. 

Modalità di iscrizione e scadenza

La partecipazione al corso è gratuita, previo superamento della procedura di selezione che avverrà a cura del centro di ricerca OPERA dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e del Ministero dell’Ambiente. Per accedere alla procedura di selezione, il candidato deve inviare un'e‐mail a gloria.luzzani@unicatt.it (oggetto “Selezione Corso VIVA") esplicitando il proprio interesse a prendere parte al corso VIVA e fornendo: il proprio CV aggiornato e una lettera motivazionale, redatta a cura del candidato.

Solo le candidature pervenute, entro e non oltre il  25 aprile 2017, verranno prese in considerazione. I posti sono limitati e verranno occupati dai candidati idonei seguendo l'ordine di ricevimento delle richieste, le iscrizioni potranno dunque concludersi prima della data di scadenza, in caso di esaurimento dei posti disponibili.

SEGUICI SU FACEBOOK e TWITTER 

 

 

Realizzazione Software: Informatica Ambientale srl - Gestione Grafica: Ovis Nigra