News

Pubblicate le “Linee Guida di Sostenibilità del Progetto VIVA”

Pubblicata da Opera il 03/11/2016

Tra le finalità del progetto VIVA – in primis, l’analisi e il miglioramento delle prestazioni di sostenibilità dell’intera filiera vite-vino – vi è la promozione della cultura della sostenibilità a livello locale, nazionale e internazionale, attraverso la creazione di un sistema multi-stakeholder. La pubblicazione delle “Linee guida di sostenibilità del progetto VIVA” si inserisce nell’ambito delle iniziative volte al raggiungimento di questo importante obiettivo. Esse nascono infatti dall’intensa attività di coinvolgimento degli stakeholder operata, sia a livello nazionale che internazionale, tra il 2011 e il 2016, con lo scopo principale di contribuire alla definizione di un concetto univoco di sostenibilità all’interno del settore vitivinicolo e promuoverne una visione condivisa: a livello di misurazione degli impatti, ma anche di comunicazione degli stessi.

Le Linee Guida derivano dallo scambio continuo e dai feedback ricevuti da tutti coloro che, in questi anni, hanno partecipato al programma VIVA e contribuito al suo miglioramento: ricercatori, tecnici, aziende, rappresentanti delle Istituzioni e delle Associazioni di categoria. Esse, dunque, si prefiggono di diventare riferimento per il riconoscimento e la definizione di schemi o disciplinari di sostenibilità, fornendo indicazioni rispetto agli elementi di base (incluse le “buone pratiche”) che si ritiene necessario includere per una corretta valutazione degli impatti e per la definizione di benchmark per i prodotti garantiti come “sostenibili”. Tra i punti chiave, l’importanza di una valutazione olistica, basata sui tre pilastri della sostenibilità (ambiente, economia e società, ai quali oggi si tende ad aggiungere anche quello culturale), e sull’utilizzo di metriche e indicatori scientificamente riconosciuti.

Le Linee Guida possono essere visualizzate e scaricate a questa pagina


Chiara Corbo, Ph.D
chiara.corbo@unicatt.it
UCSC

Realizzazione Software: Informatica Ambientale srl - Gestione Grafica: Ovis Nigra