News

L’etichetta virtuale

Pubblicata da Opera il 02/09/2014

 

L'etichetta virtuale può essere definita come il vero cuore pulsante del progetto VIVA Sustainable Wine. Attraverso questo specifico strumento, infatti, vengono riassunti e resi noti al consumatore i risultati, in termini di prestazione ambientale, raggiunti dai produttori che aderiscono al progetto.
Il primo passo da compiere per accedere all'etichetta virtuale, e per conoscere i dettagli dell’analisi di sostenibilità del vino acquistato, è l’individuazione dell'etichetta VIVA, normalmente posta sul retro della bottiglia.
Fotografando il QR code con uno smartphone o un tablet ci si collega alla home page VIVA dove viene illustrato brevemente il progetto e i suoi obiettivi.
Guidati da un'interfaccia grafica semplice e intuitiva, si accede alla consultazione e alla verifica dei parametri di sostenibilità del vino che si intende valutare e/o acquistare.
La simbologia adottata nell'etichetta virtuale, analoga a quella presente sulle etichette VIVA applicate alle bottiglie, aiuta il consumatore a distinguere visivamente le diverse aree dedicate alla presentazione dei risultati dei singoli indicatori (Aria, Acqua, Vigneto e Territorio).
Il dettaglio di ogni indicatore contiene una breve descrizione che permette di comprendere meglio gli aspetti di sostenibilità espressi dall’indicatore stesso.
Attraverso un sistema di info-grafiche dedicate, è possibile verificare le performance dell'azienda.
Un ulteriore grado di dettaglio, simboleggiato da un segno “+”, permette di visualizzare l'attuale valore registrato e, cosa più importante, consente di valutare il trend dell’indicatore nel tempo, rappresentativo dell’impegno dell’azienda produttrice nella direzione di una sostenibilità crescente.
L'etichetta virtuale è dunque sinonimo d'assoluta trasparenza: un'interfaccia ideale tra l'azienda produttrice e il consumatore; un primo e importantissimo passo nella comune direzione della sostenibilità.


Omar Patti
Creative & Art Director
Ovis Nigra
www.ovisnigra.it

 

Realizzazione Software: Informatica Ambientale srl - Gestione Grafica: Ovis Nigra