News

Gli strumenti di comunicazione di VIVA

Pubblicata da Opera il 02/09/2014

   

Lo strumento scelto per comunicare con i consumatori deve essere semplice e chiaro nei contenuti e facilmente accessibile a chi acquista una bottiglia VIVA. Per questo scopo è stata ideata l’“etichetta virtuale”: una pagina internet accessibile tramite un collegamento dedicato, sotto forma di QR code (Quick Response Code) stampato su una etichetta cartacea apposta sulla bottiglia.
Nell’immagine riportiamo un esempio di etichetta cartacea che identifica le bottiglie del prodotto sottoposto a valutazione: è costituita da una prima sezione che contiene il codice di collegamento all’etichetta virtuale e da una seconda sezione che elenca, in ordine, le valutazioni a cui il prodotto è stato sottoposto. Da sinistra verso destra sono riportati l’indicatore Territorio, la Carbon Footprint, l’indicatore Vigneto e la Water Footprint.
Con uno smartphone, o con un tablet munito di fotocamera, scaricando gratuitamente dagli APPstore online un software per la lettura dei QR code, il consumatore interessato potrà accedere alla pagina del portale dedicata all’etichetta virtuale del prodotto prescelto; essa contiene il risultato dello studio per ogni indicatore valutato, oltre ad una descrizione dell’indicatore stesso. Esiste anche la possibilità di confrontare il risultato ottenuto con le prestazioni degli anni precedenti, così da favorire il progressivo miglioramento delle pratiche aziendali e delle prestazioni ambientali.


Ing. Andrea Di Guardo
diguardo@iambientale.it
Informatica Ambientale
Università di Milano-Bicocca

Realizzazione Software: Informatica Ambientale srl - Gestione Grafica: Ovis Nigra