News

Speciale Carbon Footprint

Pubblicata da Opera_Focus Luglio 2014 il 02/07/2014

 

In questo numero “Speciale Carbon Footprint” diamo voce agli esperti per chiarire una volta per tutte il significato delle norme relative al calcolo del Carbon Footprint. Il motivo è la necessità di comprendere i motivi delle scelte del programma VIVA nell’adozione di norme internazionali che differenziano questo programma di sviluppo sostenibile da altri che adottano, così di frequente, modalità generiche e pressapochiste. Il rischio è per gli utenti: aziende vitivinicole ignare potrebbero trovarsi in difficoltà sul mercato europeo ed internazionale nel non vedersi riconosciuti i loro certificati e le loro dichiarazione perché non corrispondenti a standard internazionali.


Prof. Ettore Capri
ettore.capri@unicatt.it
Direttore Opera

Realizzazione Software: Informatica Ambientale srl - Gestione Grafica: Ovis Nigra